L'ora del tè: bentornato settembre - Weissestal

L’ora del tè: bentornato settembre

Ci siamo: è tornato settembre. Settembre è tempo di nuovi inizi (vi siete già iscritti in palestra?), di bilanci, di ricordi d’estate e di momenti preziosi da coltivare con le persone care nelle serate che man mano diventato sempre meno luminose, ma conservano un confortevole tepore. 

Sospeso tra l’estate e l’autunno, settembre è un mese ricco di frutti e fascino, di luce calda e di cieli ancora sereni, mentre la natura lentamente si prepara ai mesi di riposo invernale.

C’è chi ama questo mese e chi lo odia, non ci sono mezze misure. Settembre è sinonimo di ritorno sui banchi di scuola, di riunioni di lavoro, di rituali quotidiani e di routine che sembrano cancellare tutto il relax dell’estate. 

Per addolcire un po’ il rientro alla normalità, vi offriamo l’ispirazione per un sereno momento conviviale in cui lasciarsi cullare da un buon caffè o da una tisana aromatica, ricordando le belle esperienze vissute nei mesi estivi, in compagnia degli amici di sempre.

Immagina

È un venerdì di settembre, le ore in ufficio sembrano non passare mai. Dallo sfondo del cellulare, come ricordo di una vacanza ormai lontana, un mare azzurrissimo sembra farsi beffe di noi, ormai ritornati nella grigia vita di città. Dopo un rapido momento di sconforto, diverse mail inviate e ricevute, una call e una riunione operativa con il capo, ecco improvvisa quella voglia di concedersi nel vicinissimo weekend un momento un po’ diverso, un attimo di vera evasione per assaporare ancora un po’ quel vago senso di libertà gustato durante le ferie. Sbloccato il telefono – e tolto di mezzo quello sfondo un po’ scanzonato – ecco che la chat con gli amici si trasforma in una piazza chiassosa, dove da un’idea ne nascono altre cento, perché tutti hanno qualcosa da dire per sfogare la propria “summertime sadness”. In poco tempo, ecco organizzato un tea time elegante per assaggiare quei dolcetti tanto buoni della pasticceria all’angolo, per degustare l’ultima trovata in fatto di infusi, per scambiarsi confidenze, ricordi e risate. C’è chi porterà una colorata candela profumata, chi arriverà con un mazzo di fiori, chi con una bella tovaglia di lino, chi con una miscela aromatica di caffè. Tutto è pronto e il relax è servito. 

Ma, per l’ora del tè in perfetto stile british, non possono mancare le porcellane. Le tazze da tè, le tazzine da caffè e la zuccheriera Heritage Blue, con il loro decoro a fiori dal sapore vintage, ma moderno, trionfano sulla tavola rendendola un po’ raffinata e un po’ chic. Perché con Weissestal è facile creare la mise en place giusta per ogni occasione. 

E per chi vuole bere solo un bicchier d’acqua – d’altronde, si sa, la dieta inizia proprio a settembre –? I calici Nizza Garden portano allegria in tavola con il loro decoro a fiori e farfalle serigrafato sul vetro. 


A volte ci vuole proprio poco per creare la giusta atmosfera, per vivere un momento di dolce evasione dal quotidiano insieme ai propri cari, circondati dalla bellezza di una mise en place elegantemente preparata. Lasciatevi trasportare dalla nostra ispirazione e immergetevi nella bellezza per portare presto in tavola il vostro nuovo servizio firmato Weissestal.

Dal blog

Le api: un patrimonio da preservare

Dal blog

Per la tua tavola zen scopri la linea Circus

Dal blog

Un secondo di carne per la tavola di Natale: la ricetta di Aghi di timo

Dal blog

New selling ceremony, ovvero la relazione tra consumatore e venditore