Natural, dove materia e sensazione si fondono insieme

La pandemia ha cambiato il nostro modo di vivere. Dopo lunghi mesi chiusi nelle nostre case abbiamo assaporato a fondo la sensazione di libertà immergendoci nella bellezza della Natura, vivendo il mondo esterno attraverso la vita all’aria aperta come se fosse la prima volta. Ma abbiamo anche imparato a prenderci cura delle nostre abitazioni, apprezzando le piccole cose e andando ad agire attivamente per migliorare la nostra esperienza domestica.

Quanti di noi hanno guardato con occhi diversi la propria tavola, magari donandole una maggiore attenzione, desiderando curarla di più?

Le nuove collezioni di Weissestal allora, guardano sì verso la praticità, ma favoriscono anche un contatto più profondo con la natura, in un’unione ancestrale che ritorna sugli articoli richiamando le origini per finiture e dettagli. 

Ecco allora che nasce la linea Natural, che si caratterizza per la sua matericità, per un originale effetto granito sulla superficie esterna degli articoli, che all’interno sono invece lucidi, e si declina in tre diverse colorazioni. La particolare finitura garantisce un’elevata resistenza agli urti, riduce al minimo il rischio di scheggiare o sbeccare i piatti e li rende adatti per un uso quotidiano senza pensieri.

Inoltre, al tatto, restituisce una sensazione davvero singolare, per coinvolgere tutti i sensi a ogni occasione conviviale.

La linea Natural è perfetta per chi ama i dettagli, per chi desidera allestire una mise en place senza osare con colori troppo intensi, ma con sfumature discrete e non invadenti, per chi cerca stoviglie resistenti e di qualità e per creare una tavola dagli elementi originali.

Natural: la matericità della natura

La linea Natural si caratterizza per la sua matericità e conduce verso un contatto profondo con la
natura, in un’unione ancestrale tra materia e sensorialità. L’originale effetto granito sulla superficie esterna degli articoli, che all’interno sono invece lucidi, restituisce una sensazione davvero singolare. Provare per credere!

Dal blog

Retail e mondo casa: un rapporto in evoluzione

Dal blog

Parliamo di stile - con Salvatore Izzo

Dal blog

I piatti gourmet nascono dalla natura: intervista a chef Auletta

Dal blog

La tavola di Natale di Weissestal a Palazzo Bovara